Facoltà di Economia - Università degli Studi di Roma 'Tor Vergata'
 
 

ECONOMIA DEI BENI CULTURALI E DELLA COMUNICAZIONE (CLECC)

L’obiettivo formativo del CLECC è quello di creare figure professionali che siano in grado di operare con efficienza nell’ambito della gestione economica delle istituzioni che si occupano di beni e servizi culturali nonché nell’ambito della gestione economica delle aziende che operano nel mondo della comunicazione. Il CLECC fornisce infatti una padronanza delle tecniche e delle metodologie necessarie all’attività di progettazione, amministrazione, gestione, controllo e valutazione di aziende di comunicazione e di strutture preposte alla comunicazione nonché di istituzioni finalizzate alla valorizzazione e promozione dei beni culturali.

Sbocchi professionali
Il Corso è volto a formare laureati in grado di inserirsi presso enti e organismi, pubblici e privati, a livello nazionale e locale: soprintendenze e musei, agenzie di pubblicità, uffici comunicazione e stampa, reti radiotelevisive, portali internet e tutto ciò che attiene il settore dell’editoria.

PIANO DI STUDI CLECC

tabella A Biennio: esami comuni a tutti i corsi di laurea (108 crediti)

Anno Semestre Esame Crediti Tot cre

1

( 51 crediti)

I

Economia aziendale

9

22

Matematica generale

8

Lingua inglese

Prova di idoneità

5

II

Istituzioni di economia politica

10

29

Istituzioni di diritto privato

8

Istituzioni di diritto pubblico

6

Sistemi di elaborazione delle informazioni (2 crediti)
Informatica (applicazioni alle scelte pubbliche) (3 crediti)

Prova di idoneità

5

 

 2

(57 crediti)

I

Statistica :
  1. Istituzioni di statistica (6 crediti)
  2. Metodologie statistiche (5 crediti)

11

27

Economia politica:
  1. Microeconomia (5 crediti)
  2. Macroeconomia (5 crediti)

10

Diritto commerciale

6

II

Economia e gestione delle imprese (7 crediti)
Organizzazione aziendale (5 crediti)

12

30

Storia economica

5

Matematica per le applicazioni economiche

5

Ragioneria

8

 

tabella B Terzo anno: esami comuni a tutti i corsi di laurea (37 crediti)

Anno Semestre Esame Crediti Totale

3

(37 crediti)

I

Economia degli intermediari finanziari

6

16

Discipline opzionali a scelta dello studente 10

II

Politica economica (6 crediti)
Scienza delle finanze (5 crediti)

11

21

Lavoro finale (tesi di laurea)

5

Seconda lingua (a scelta tra francese, spagnola o tedesca)

5

Tabella C Terzo anno: esami caratterizzanti (35crediti)

Corso di laurea Sem Esami Crediti Tot cre
 

Economia dei beni culturali e della comunicazione (CLECC)

I

Diritto del lavoro

5

35

II

Economia e gestione delle attività culturali e turistiche (6 crediti)
Marketing (Comunicazione) (6 crediti)

12

Economia dei beni culturali (6 crediti)
Economia della comunicazione (6 crediti)

12

Diritto amministrativo

6

Opzionali: 2 tra A) Economia e gestione delle imprese di pubblici servizi B) Statistica economica C) Economia delle istituzioni D) Diritto urbanistico

 

· La parte del corso di informatica relativa alle applicazioni potrà essere sviluppata anche nei semestri successivi.
* Per i corsi di lingua e informatica è prevista una prova di idoneità.
I precorsi didattici previsti sono in relazione ai livelli di conoscenza degli studenti.
Esame con insegnamento ripartito in 2 moduli

Il piano di studi potrebbe subire lievi variazioni deliberate dal Consiglio di Facoltà, pur nel rispetto delle caratteristiche didattico-formative dei corsi e delle tabelle ministeriali.

 

Torna all'elenco dei Corsi di Laurea